Back

Mercoledì, 24 Ottobre 2018

Fattori di Rischio Vene varicose


Le varicosi ( o malattia varicosa) sono una dilatazione patologica di una vena associata a una modificazione di tipo aggressivo delle pareti venose. Tale dilatazione può essere localizzata oppure più diffusa, generando quindi sugli arti inferiori l'inestetismo che ben conosciamo.

Esiste una predisposizione genetica alla debolezza delle pareti venose, oltre a fattori a rischio tipicamente femminili e alla posizione eretta che agevolano la patologia. Esistono vari rimedi alle vene varicose.
Le vene, diversamente dalle arterie, non posseggono uno strato muscolare molto sviluppato, quindi la vena si dilata quando la parete tende a rilasciarsi, a causa di una quantità di sangue transitante superiore alla norma oppure per un suo rallentamento. 
Questo processo può essere contrastato dai muscoli che circondano la vena, ma se la loro spinta è insufficiente allora la dilatazione può divenire costante. L'evoluzione della malattia varicosa nella maggioranza dei casi è ascendente dal basso verso l'alto. La gravidanza, l'età e l'obesità rappresentano fattori di rischio specifici per le donne.
I prossimi argomenti che tratteremo nel blog saranno approfondimenti nello specifico dei sintomi prima che compaiano le vene varicose, e affronteremo argomenti di prevenzione e cura delle stesse. 
  Seguiteci e scriveteci per consulenze specifiche.

Mercoledì, 24 Ottobre 2018